Crea sito

LE ROTTE DEI MIGRANTI VERSO L’EUROPA

 

 

I primi due mesi dell’anno fanno registrare un netto calo di ingressi di migranti irregolari all’interno dell’Unione Europea. Il 2016, anno record, si chiuse con 241356 ingressi tra gennaio e febbraio, contro i 23497 di questo inizio di 2017.

Questo quanto emerge dalle informazioni registrate da Frontex, Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera. I dati sono riportati su base mensile e raccolgono il numero di ingressi illegali in tutti gli stati appartenenti all’Unione Europea e nelle nazioni che aderiscono allo spazio Schengen per non facendo parte dell’Ue. Le cifre fanno riferimento alle rilevazioni di ingressi illegali più che al numero effettivo di persone. Un solo migrante potrebbe essere stato registrato più volte nel caso abbia attraversato i confini esterni dell’EU in modo ripetuto. Attualmente non esiste alcun metodo capace di tracciare i movimenti di ogni migrante. Non è dunque possibile poter stabilire con esattezza il numero di migranti illegali che attraversano i confini UE.

 

Continua a leggere qui

 

QUALI PAESI OSPITANO PIÙ RIFUGIATI?

Il video è realizzato dall’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati.  Secondo un loro studio nella prima metà del 2016 3,2 milioni di persone sono state costrette a scappare dalle loro case. Il rifugio come mostra il video il maggior numero di rifugiati si stabilisce in zone e nazioni a basso reddito.

Fonte