FORMAZIONI FUTURE

Assieme ai colleghi Bonfiglioli, Forresu e Toscano ho scritto un articolo dal titolo “Quale formazione per quale futuro?”.

Lo potete trovare sull’ultimo numero di Learning News anno V, n. 11.

“Ci troviamo in una situazione socio-economica di particolare difficoltà per il nostro Paese. Quale può essere, pertanto, il ruolo dei formatori per portare il proprio contributo professionale allo sviluppo italiano?”

Per continuare a leggere cliccare qui.

Insieme a Matteo Zocca, invece, ho scritto un articolo su FOR – Rivista della formazione, editore Franco Angeli (n. 88), dal titolo “In scena il Teatro d’Impresa”.

Di seguito l’articolo.

per ingrandire cliccare qui

per ingrandire cliccare qui

 

 

VINCERE CON CLASSE

“Che cosa succede a tutti voi? Da quando in qua vincere non è sufficiente? Impegnarsi duramente non è sufficiente? No…dovete umiliare il vostro avversario!
Che cosa vi dà il diritto di rovinare lo sport che io amo con tanta volgarità ed insolenza?”

(Tratto da “Coach Carter” di Thomas Carter)

—————

Nell’ultimo numero di Learning News (numero 7 – 2011) potete trovare un mio articolo dal titolo “Scene da Festival”.  Per leggerlo cliccare qui .

IL VALORE DEL TEATRO



10 cose da non fare in teatro

“Ora non è più possibile sapere tutto,
il legame tra l’io e le cose non esiste più…
Ci si deve creare un proprio mondo per soddisfare il proprio bisogno
di sapere, di capire, il proprio bisogno di ordine…
Questo è il valore del teatro:
uno crea un piccolo mondo, con le sue leggi e guida l’azione
come su una scacchiera”

Samuel Beckett, in una conversazione con M.Haerdter,
tratta dal commento a ‘Finale di Partita’ con Carlo Cecchi, 1995

 

Grazie a Galileo Dallolio per la segnalazione